PlayerUnknown's Battlegrounds è stato il videogioco che ha consacrato il genere dei Battle Royale, ma con l'uscita ed il conseguente successo immediato di Fortnite il videogioco di Bluehole Studio ha subito un arresto considerevole.

Ma con l'uscita ufficiale su PlayStation 4 avvenuta all'inizio di questo mese si è portata nuova linfa vitale, con la conseguenza che questa settimana il gioco ha fatto ritorno ad 1.1 milioni di utenti connessi simultaneamente.

Come osserva Eurogamer.net, potrebbero essere diversi i fattori che potrebbero aver avuto un impatto su questa prima ripresa; ad esempio l'uscita della mappa innevata Vikendi, ora su PC e anche sui server di prova della versione console.

Inoltre, è stato anche migliorato l'utilizzo del paracadute (attualmente si può tagliare la corda e lanciarsi in proiezioni più elaborate) ed è stato introdotto il Survivor Pass, tutte novità che hanno avuto un impatto positivo sulla community.

Voi siete tra coloro che hanno aiutato il videogioco a crescere nuovamente? Fatecelo sapere con un commento. Nel frattempo vi ricordiamo che PlayerUnknown's Battlegrounds è attualmente disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

pubg

[wp_ad_camp_1]