Cloud Imperium Games, tramite il suo forum ufficiale, ci ha aggiornato riguardo gli sviluppi di Squadron 42, ovvero la campagna in single-player del tanto chiacchierato quanto "visionario" Star Citizen.

La roadmap pubblicata dalla software house fissa per l'estate del 2020 il completamento della fase di sviluppo riguardante Squadron 42, con 40 missioni ambientate ai confini dell'Impero e dedicate alla squadriglia di piloti di caccia interplanetari comandata dall'ammiraglio Ernst Bishop (interpretato dall'attore Gary Oldman).

L'annuncio è stato effettuato nell'ambito degli accordi di finanziamento siglati con un fondo d'investimento privato. Questo investimento corrisponde a circa il 10% delle quote complessive di Cloud Imperium Group, mentre la somma versata ammonta a 46 milioni di dollari.

"Stiamo costruendo due dei più ambiziosi giochi mai affrontati nel mondo del gaming", ha dichiarato Chris Roberts, presidente e CEO di Cloud Imperium Games. "Siamo consapevoli del fatto che un gioco tripla A che corrisponda ai titoli single player di maggior calibro non può andare molto lontano se nessuno lo conosce".

"Per questo motivo abbiamo iniziato a studiare modi per raccogliere fondi e finanziare le future esigenze di marketing e pubblicazione di Squadron 42". Cosa ne pensate di questa notizia? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]