Come ben sappiamo, in questi ultimi due anni Microsoft si è data da fare per poter acquisire diversi studi indipendenti e portarli, per l'appunto, alle loro dipendenze. Fino ad ora credevamo che Sony si fosse adagiata sugli allori per quanto riguarda nuove software house, ma a quanto pare non è così.

Stando a quanto emerso da LinkedIn, infatti, la multinazionale giapponese sembra sia alla ricerca di un senior manager che si occupi dello sviluppo corporate, ovvero di fusioni e acquisizioni. Nell'offerta di lavoro si legge che il candidato dovrà "identificare opportunità di crescita inorganica attraverso acquisizioni, investimenti e joint venture".

L'intento sarà quello di "sviluppare ricerche di mercato attraverso relazioni interne ed esterne per identificare M&A attraenti ed opportunità di investimenti", stando a quanto si legge nella richiesta di lavoro.

Sembra dunque che Sony sia intenzionata a seguire i passi della concorrente casa di Redmond, cercando quindi di portare dalla loro nuovi studi indipendenti e AA utilizzando i soldi fruttati con le 90 milioni di PlayStation 4 vendute in questa generazione. Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]