Madmind Studio ha annunciato Succubus, uno spin-off del controverso videogioco Agony uscito nel maggio di quest'anno su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. L'arrivo del gioco è momentaneamente previsto esclusivamente per Switch.

Per l'occasione, lo studio di sviluppo ha pubblicato un trailer di presentazione ed i requisiti di sistema che vi proponiamo di seguito:

  • OS: Windows 7 / 8 /10
  • Processor: Intel Core i5-8400, AMD Ryzen 5 1600
  • Memory: 16 GB RAM
  • Graphics: Radeon RX 580 or Nvidia GeForce GTX 1060 6GB
  • DirectX: Version 11
  • Storage: 17 GB available space
  • Sound Card: DirectX compatibile

Il personaggio principale del gioco è Succubus, un demone selvaggio e lussurioso che abbiamo avuto modo di conoscere in Agony. Con la scomparsa dei legittimi governanti dell'Inferno, i restanti demoni riconobbero Nimrod come loro sovrano, l'unica anima in grado di dominare la mente della potente Bestia.

Sollevando il suo nuovo impero dai cadaveri dei peccatori, il nuovo re, insieme alla sua nuova regina Succubus, riuscì a controllare il caos lasciato dagli ex governanti. Camminare sui tappeti cuciti con le pelli dei martiri non era per lei, e così ha scelto una vita nelle lande desolate dell'Inferno.

Durante i suoi viaggi, la nuova regina incontra il potente Baphomet che, insieme al suo esercito, otterrà l'anima di Nimrod. Catturato, mutilato e tradito dalla sua stessa specie, a Succubus rimane un solo obiettivo: la vendetta.

Succubus viene descritto come un gioco horror in prima persona orientato all'azione e agli elementi survival. Al momento la finestra di lancio non è stata resa ancora nota, per saperne di più non rimane che attendere ulteriori dettagli dagli sviluppatori.

[wp_ad_camp_1]