Grazie ai dati divulgati oggi da NPD Group scopriamo che Nintendo Switch è la console di questa generazione venduta più rapidamente nei primi 21 mesi di presenza sul mercato negli Stati Uniti, superando così i risultati ottenuti nello stesso lasso di tempo da PlayStation 4 e Xbox One.

I dati riferiti dal marzo 2017 al novembre 2019 segnalano infatti che l'ibrida della Grande N ha venduto oltre 8.7 milioni di console in Nord America; inoltre, Nintendo è il primo publisher per vendite del 2018 negli Stati Uniti grazie al successo di Super Mario Odyssey (4.7 milioni di copie vendute), Mario Kart 8 Deluxe (5 milioni di copie) e Zelda Breath of the Wild (4 milioni di unità).

Per quanto riguarda il Nintendo eShop, le vendite di quest'ultimo sono cresciute del 105% rispetto al 2017 e le vendite in dollari generati dagli hardware Nintendo non sono mai state così alte dal 2011 ad oggi.

Insomma, la console ibrida della Grande N ha ottenuto un successo che forse nemmeno la stessa compagnia nipponica si aspettava. Voi cosa ne pensate in merito? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]