Dopo il capolavoro che è stato The Last Guardian, adesso sono in molti ad attendere il nuovo progetto di Fumito Ueda. I colleghi di GameReactor hanno avuto modo di intervistarlo durante il suo intervento a Bilbao, dove ha ricevuto il Vanguard Award presso il Fun & Serious Game Festival 2018.

Proprio durante questa intervista, il giornalista ha domandato maggiori informazioni sul suo nuovo videogioco a Ueda, il quale però non si è sbottonato molto a riguardo. L'autore ha però fissato un punto: il prossimo gioco deve sia rimanere simile ai precedenti, sia essere in grado di sorprendere i fan.

"Al momento, non posso davvero spiegare in modo chiaro, né fornire dettagli su questa nuova opera che stiamo creando. In ogni caso, vis-à-vis il suo stile artistico sarà qualcosa di simile a ciò che abbiamo fatto fino ad oggi, anche se ci saranno degli elementi unici", ha dichiarato Ueda.

In merito al genere e al mondo di gioco, lo sviluppatore ha affermato che "per quanto riguarda il genere, o il mondo che apparirà all'interno del titolo, speriamo che possano essere delle cose che sorprenderanno i fan dei nostri videogiochi. Al momento, ci stiamo lavorando con entusiasmo, per poter arrivare a quel momento".

Insomma, basandoci sulle parole dell'autore sembra che il prossimo progetto non si discosterà di molto dalle sue opere precedenti. Non vediamo di scoprirne di più in merito! Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

drago d'oro

[wp_ad_camp_1]