Secondo un'informazione scovata da un dataminer nel codice dell'ultimo aggiornamento Beta di Steam, Valve potrebbe essere al lavoro per implementare nel client il supporto al cross-play con Xbox One.

Tra i file Open Source della sezione Multiplayer Matchmaking è infatti possibile trovare la stringa"xbox_pairwise_id", la quale potrebbe fare riferimento al cross-play con la console di casa Microsoft.

Sulla piattaforma di Valve sono già presenti dei titoli che sfruttano questa funzionalità, come ad esempio Killer Instinct e Rise of Nations. Tuttavia, questi ultimi utilizzano soluzioni proprietarie sviluppate appositamente.

L'inclusione di API per il cross-play direttamente in Steam, invece, renderebbe l'implementazione decisamente più agevole per tutti gli sviluppatori interessati alla funzionalità per i propri titoli. Voi cosa ne pensate di questa possibilità? Fatecelo sapere con un commento.

Steam

[wp_ad_camp_1]