Dopo aver annunciato la data di lancio durante i The Game Awards 2018, RAGE 2 torna al centro del dibattito grazie ad una recente intervista del director Tim Willits, il quale ha parlato della distruttibilità presente in questo secondo capitolo.

Secondo Willits, l'open world di RAGE 2 è stato infatti creato per distrarre il giocatore grazie agli eventi dinamici che si susseguiranno durante il gioco. "RAGE 2 ha un alto fattore di distrazione. Spesso quando gioco vengo attirato da qualcosa che accade all'interno del mondo di gioco in maniera del tutto dinamica".

"Potrei camminare per ore. Mi piace molto guidare il mini-copter Icarus per le fasi di esplorazione. Consente di ammirare scorci del mondo di gioco in maniera unica. Un'altra cosa che mi piace è che proprio Icarus non è un qualcosa che viene regalato al giocatore ma che ci si deve guadagnare proprio esplorando".

"Una volta che lo otterrete vi si aprirà un nuovo modo di guardare al mondo". Cosa ne pensate delle parole di Tim Willits? Fatecelo sapere con un commento. Nel frattempo vi ricordiamo che RAGE 2 sarà disponibile a partire dal prossimo 14 maggio 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Rage 2

[wp_ad_camp_1]