Sebbene il poco preavviso da parte di Hideo Kojima, Death Stranding è stato l'inatteso assente dei The Game Awards 2018. L'amicizia tra Geoff Keighley ed il noto game designer e la presenza di quest'ultimo alle ultime due edizioni dello show avevano fatto pensare agli utenti che il gioco di Kojima Production sarebbe stato presente; ma evidentemente non è andata così.

Nonostante questo, in un recente podcast di Dan Fogler l'attore e protagonista del gioco Norman Reedus ha svelato la possibile finestra di lancio di quest'ultimo. In particolare, una parte della conversazione, riportata su Reddit, ha destato non poco interesse:

Fogler: "When is it available, is it still in development?"
Reedus: "I think it's gonna be early this coming year, I have three more [mocap] sessions here in New York starting next week".

L'intervistatore ha chiesto a Reedus quando il gioco sarà disponibile e se è ancora in sviluppo. L'attore, di tutta risposta, fa sapere che sono in programma ancora tre sessioni di motion capture a New York al via la prossima settimana e che il gioco potrebbe arrivare "a inizio del prossimo anno".

Cosa ne pensate di questa possibile finestra di lancio? Pensate possa essere veritiera? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]