Sappiamo che Microsoft Studios è attualmente impegnata ad acquisire altri studi di sviluppo, in modo da aumentare la varietà di prodotti che verranno poi sviluppati da questi ultimi. L'ultima acquisizione è stata di inXile Entertainment e Obsidian Entertainment, ma chi saranno i prossimi?

Secondo un insider, lo stesso che ha suggerito l'imminente acquisizione di IO Interactive, ha riportato che il colosso di Redmond sarebbe interessato ad una software house molto vicina a Sony. Si tratterebbe, dunque, di cercare di entrare nella concorrenza.

"Rendiamo questo lunedì un po' più interessante", esordisce Klobrille accennando al fatto che "posso solo dire che la divisione Xbox è in trattativa avanzata, da alcuni mesi, con una casa di sviluppo di medie dimensioni che storicamente ha lavorato insieme a PlayStation".

"Per ora non ci sono informazioni specifiche sui nomi in causa, dato che le negoziazioni sono ancora in corso, ma la cosa è comunque interessante". Anche se non è stata menzionata la software house della concorrenza, Klobrille non smentisce l'interesse della divisione Xbox del colosso di Redmond per l'intera galassia di sviluppatori che gravita attorno al marchio PlayStation.

Voi cosa ne pensate di questa notizia? Vorreste, ad esempio, Santa Monica Studio venire acquisita da Microsoft Studios? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]