Intervistato dalla rivista spagnola Xataka, Hidetaka Miyazaki ha dichiarato di non essere attualmente nella posizione giusta per poter parlare del sequel di Bloodborne. Le dichiarazioni sono arrivate in seguito a un curioso easter egg contenuto nel loro recente titolo VR Dèracinè.

Sembra che il rimando in questione non sia in alcun modo legato al sequel di Bloodborne: "In From amiamo pazzamente Bloodborne, per questo abbiamo deciso di rendere omaggio al gioco con un easter egg, posso dirvi che non sono nella posizione giusta per rivelare altri dettagli sull'esistenza o meno di Bloodborne 2".

È confermato dunque trattarsi di una semplice citazione e nulla di più. Ma la seconda frase di Miyazaki lascerebbe intendere che il secondo capitolo del famoso gioco potrebbe non venire sviluppato da FromSoftware, dato che i diritti appartengono comunque a Sony Interactive Entertainment che potrebbe aver deciso di assegnare lo sviluppo ad uno studio diverso.

Voi cosa ne pensate in merito? Vorreste un seguito di Bloodborne sviluppato da un'altra software house? Fatecelo sapere con un commento.

Hidetaka Miyazaki

[wp_ad_camp_1]