Overkill Software e Starbreeze Studios hanno oggi ammesso pubblicamente che le vendite del loro nuovo FPS Overkill's The Walking Dead non hanno rispettato le aspettative dei due studi di sviluppo.

L'annuncio è arrivato tramite un comunicato stampa pubblicato da Starbreeze Studios, dove viene per l'appunto dichiarato che le vendite dello sparatutto cooperativo, al momento disponibile solo su PC ma in arrivo anche su console, si sono rivelate alte soltanto in Paesi come Cina e Russia, dove l'acquisto del gioco costa molto meno che in altre regioni dell'Europa e del Nord America.

Nonostante questa triste notizia, Michael Hjorth di Starbreeze ha comunque sostenuto che il gioco continuerà a venire costantemente supportato, sperando che la community possa crescere in futuro.

"Tutto questo è deludente, ovviamente, ma abbiamo una base da cui continuare a costruire in relazione al numero di copie vendute", ha affermato. Abbiamo un cuore pulsante di giocatori attivi, il che è essenziale per le performance future nell'ottica del nostro concept di Game as a Service".

"Il team sta lavorando ai massimi livelli per garantire miglioramenti e nuovi contenuti al gioco, e la Stagione 2 inizierà presto". Cosa ne pensate di questa notizia? Fatecelo sapere con un commento.

the walking dead

[wp_ad_camp_1]