Molti utenti sono rimasti sconcertati dall'annuncio di Diablo Immortal durante il BlizzCon 2018, dato che ci si aspettava l'atteso quarto capitolo della serie. Sebbene lo studio di sviluppo abbia dovuto prendere delle misure per non far arrabbiare ulteriormente i fan, comunque molti di loro ancora si domandano se Diablo 4 è effettivamente in sviluppo.

Il reporter Jason Schreier, di Kotaku, ha infatti scritto un articolo in cui si faceva il punto della situazione, dove ha affermato che "ho parlato con undici dipendenti Blizzard attuali e passati, ognuno dei quali ha parlato in maniera anonima, poiché non erano autorizzati a parlare con la stampa".

Nel corso di questi colloqui, gli undici intervistati avrebbero rilasciato alcune dichiarazioni decisamente interessanti. Tra le informazioni citate da Schreier, troviamo le seguenti:

  • Per Diablo III era prevista una seconda espansione, successivamente cancellata.
  • Lo sviluppo di Diablo Immortal sarebbe stato fortemente influenzato dalla popolarità della serie in Cina.

Per quanto riguarda Diablo 4, invece, sembra essere effettivamente in lavorazione, ma il processo di sviluppo avrebbe subito un reboot nel 2016. Secondo quanto affermato nell'articolo di Schreier, Josh Mosqueira sarebbe stato responsabile del progetto tra il 2014 e il 2016.

Il nome in codice del nuovo Diablo sarebbe stato in questa fase "Hades" e la sua struttura avrebbe abbandonato molti stilemi classici della saga. Ad esempio, la visuale isometrica sarebbe stata sostituita da una prospettiva in terza persona, con telecamera dietro le spalle. Il titolo sarebbe dovuto essere un "dungeon crawler sfidante e gotico".

Tuttavia, questo progetto sarebbe stato cancellato nel 2016. Alcuni degli sviluppatori avrebbero dunque iniziato a lavorare ad un nuovo progetto: "Fenris". Questo sarebbe il nome in codice del nuovo Diablo 4; lo sviluppo sarebbe ancora in una fase non avanzata.

Questa enorme mole di informazioni divulgate dal giornalista di Kotaku faranno parlare per mesi i fan, che adesso attendono un annuncio ufficiale da parte di Blizzard Entertainment. Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]