Dopo essere arrivato anche su Xbox One questa estate, DayZ esce finalmente dall'accesso anticipato ed entra ufficialmente in fase Beta; il titolo di Bohemia Interactive, già autori di ArmA, entrò in Accesso Anticipato su Steam circa cinque anni fa.

Questa nuova iterazione includerà adesso importanti migliorie al motore di gioco, all'infrastruttura di rete e ai veicoli, oltre all'introduzione della costruzione delle basi, un'intelligenza artificiale di animali e zombie più elaborata e cambiamenti visivi alla mappa di Chernarus che "la rendono più bella e dettagliata".

È stato inoltre annunciato che verrà implementato il supporto alle mod e la possibilità di attivare dei server privati. L'entrata in fase Beta è stata festeggiata nel migliore dei modi, visto che DayZ ha raggiunto e superato il ragguardevole traguardo delle 4 milioni di copie vendute.

Gli sviluppatori hanno inoltre promesso che dal lancio della Beta alla pubblicazione della versione 1.0 non passeranno più di un paio di mesi.

Per quanto riguarda la versione Xbox One del gioco, una nuova patch arriverà il prossimo 22 novembre ed introdurrà il nuovo veicolo ADA 4x4, la costruzione delle basi, un nuovo shotgun, tende e botti per creare dei campi improvvisati, miglioramenti alle fasi notturne e un numero maggiore di infetti.

[wp_ad_camp_1]