Dopo l'annuncio di Sony riguardo la sua assenza all'E3 2019, Microsoft non ha potuto fare altro che cogliere la palla al balzo e preannunciare che si saranno parecchie novità durante la loro conferenza.

Tramite un cinguettio sul proprio profilo Twitter personale, infatti, il boss della divisione Xbox di Microsoft Phil Spencer ha dichiarato di non veder l’ora di partecipare alla prossima edizione della kermesse losangelina.

"Abbiamo tanto da condividere con i fan all'E3 2019. È sempre un momento importante dell’anno per constatare la creatività dell’industria e l’energia della community", si legge nel cinguettio di Spencer.

Insomma, con Sony fuori dai giochi il 2019 sarà l’anno perfetto per Microsoft per riguadagnare la fiducia dei suoi videogiocatori. Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]