Grazie ad un'intervista per /Film, siamo venuti a conoscenza su nuovi dettagli riguardo il film incentrato sul famoso videogioco Monster Hunter. Sebbene la prima immagine pubblicata da uno degli attori non fa presagire per il meglio, il progetto diretto da Paul W.S. Anderson continua a gonfie vele.

Nell'intervista, il regista ci dà un'idea di cosa ci aspetta nel film di prossima uscita. Ecco alcuni passaggi dell'intervista originale: "Sono venuto a conoscenza del gioco 10 anni fa. Sono un fan di Monster Hunter da molto prima che la maggior parte delle persone in occidente sapesse cosa fosse".

"In parte perché trascorro molto tempo in Giappone e mi sono innamorato delle immagini del gioco, tanto che ho iniziato a parlarne con Capcom nove anni fa. È sicuramente un mio progetto personale, costato nove anni di lavoro".

<spa"In Monster Hunter puoi creare il tuo personaggio quando ci giochi. Non puoi usare Lara Croft o Jill Valentine. Puoi giocare la tua creazione e nel film parte di questo concetto verrà mantenuto. Alcuni dei protagonisti saranno personaggi del tutto nuovi.

"Non ho bisogno di creare nuovi mostri. Negli anni abbiamo visto una vasta gamma di incredibili creature. Faremo leva su quelle più apprezzate in Monster Hunter World, introducendo anche quelli che penso siano alcuni dei mostri più affascinanti dei capitoli base".

"Quindi penso che per i fan di Monster Hunter World sarà molto facile riconoscere i personaggi di quel mondo, con un richiamo ad alcune delle creature preferite di molti dei giochi precedenti". Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento.

Paul W.S. Anderson

[wp_ad_camp_1]