Durante un recente Q&A con gli azionisti, l’attuale presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa ha precisato che la compagnia non ha alcuna intenzione di portare i suoi titoli su altre piattaforme.

Qualcuno aveva di fatti domandato se Mario Kart e Super Smash Bros. potevano essere un’ottima base di partenza per un possibile cross-play con altre console e PC, ma questa è stata la risposta del presidente:

"Se i publisher volessero pubblicare titoli cross-platform e fare questo rendesse i consumatori felici, fin quando fosse possibile tecnicamente, li supporteremmo", ha spiegato Furukawa. "Ciò detto, assolutamente non abbiamo piani per offrire alcun gioco Nintendo come titolo cross-platform in questo momento".

Cosa ne pensate di questa “chiusura” da parte del colosso di Kyoto? Fa bene? Fatecelo sapere con un commento.

Shuntaro Furukawa

[wp_ad_camp_1]