Diablo: Immortal è il nuovo videogioco per mobile sviluppato da Blizzard Entertainment che nelle ultime ore sta facendo parlare molto male di sé su Internet; il motivo è semplice: i fan si aspettavano un quarto capitolo e non un videogioco per gli smartphone.

Stando però alle parole del creative director Dan Elggren e il co-fondatore della compagnia Allen Adham, Diablo: Immortal non sarà l'unico titolo della compagnia ad essere esclusiva mobile: "Diablo Immortal non è l’unico titolo per il quale sarà disponibile una versione mobile. Immortal è solo una parte di un’iniziativa più ampia".

"Pensate ad Hearthstone era stato progettato originariamente per PC, ma, per una felice coincidenza, ha funzionato alla grande anche su dispositivi mobili. Questo successo ci ha fatto aprire gli occhi. Aspettatevi di vedere altri titoli Blizzard in versione mobile nei prossimi anni".

"La nostra idea è quella di offrire sui dispositivi mobili tutte le nostre IP attualmente esistenti, nell'arco di pochi anni". Cosa ne pensate della possibilità di giocare a delle esclusive mobile di altri marchi di fabbrica di Blizzard Entertainment? Fatecelo sapere con un commento.

Diablo Immortal

[wp_ad_camp_1]