Con l'uscita di Red Dead Redemption 2 è tempo forse per Rockstar Games a focalizzarsi sul loro prossimo progetto, che sembra non sarà GTA VI. Stando a quanto riportato da Rockstar Intel, infatti, il prossimo gioco della famosa compagnia statunitense potrebbe essere Bully 2.

Come riportato da GamingBolt, la Casting Director Jessica Jefferies è alla ricerca di attori di giovane età che possano interpretare un ruolo in un "nuovo videogioco non ancora annunciato a opera di un grosso sviluppatore del Regno Unito, con riprese presso i Pinewood Studios".

Inoltre, si specifica nell'annuncio che "gli attori dovranno recitare in scene che includono volgarità e violenza di lieve entità. Il progetto è un thriller/dramma e tutte le sequenze con gli attori di giovane età saranno gestite con sensibilità".

Tra gli altri i ruoli disponibili è possibile leggere "professori di college". La fonte parla anche del coinvolgimento di alcuni membri di Rockstar Games, che per il momento preferisce lasciare nell'anonimato.

Vi consigliamo di prendere con le pinze quanto avete appena letto, ma sarebbe molto interessante veder tornare un gioco molto amato dai videogiocatori. Voi cosa ne pensate in merito? Fatecelo sapere con un commento.

Rockstar Games