È finalmente arrivata la notizia che gli utenti PlayStation attendevano letteralmente da anni: Sony ha confermato che per il prossimo anno si potrà cambiare il proprio ID PlayStation Network. Stando a quanto riportato da Kotaku, il primo cambio di nome sarà completamente gratuito mentre quelli a seguire costeranno $10 (o $5 se si è membri PlayStation Plus).

La Beta di questo servizio partirà presto, stando a quanto dichiarato dalla compagnia nipponica, e sarà disponibile a tutti coloro che fanno parte del programma preview di PlayStation. Adesso arriviamo però alla "brutta notizia": non tutti i videogiochi supporteranno il cambio di nome del PSN.

"Questa feature sarà compatibile con i videogiochi per PS4 originariamente pubblicati dopo il 1 aprile 2018, oltre che con un’ampia maggioranza dei giochi PS4 più popolari usciti prima di questa data", si legge nel comunicato rilasciato da Sony.

"Non garantiamo che la funzione che consente di cambiare il nome su PlayStation Network sia compatibile con tutti i giochi e le applicazioni per PS4, PS3 e PS Vita e, in alcuni casi, si potrebbero incontrare degli errori occasioni in determinati giochi".

Inoltre, la compagnia ci offrirà la possibilità, per un periodo limitato di tempo, di potrete affiancare al vostro nuovo nome anche il vecchio, per consentire così agli altri giocatori di riconoscervi: "quando cambi il tuo online ID, avrai la possibilità di mostrare anche il vecchio, insieme al nuovo".

"In questo modo i tuoi amici potranno riconoscerti. Una volta che avrai deciso se mostrare o no il vecchio, non potrai più fare aggiustamenti fino a quando il processo di cambiamento dell’ID non sarà completato".

Siete contenti che adesso potrete lasciarvi alle spalle in nome dato al vostro account quando eravate troppo piccoli per accorgervi di quanto fosse brutto? Fatecelo sapere con un commento.