In molti si sono domandati, dopo il suo annuncio, come mai nel nuovo Call of Duty: Black Ops 4 non sia presente una modalità campagna. Interrogati in merito durante un'intervista, Dan Bunting e David Vonderhaar di Treyarch hanno dato una risposta a questa domanda.

"Lo sviluppo di un gioco è una sorta di viaggio. Abbiamo messo in pratica diverse idee. Il gioco che stavamo creando si è evoluto giorno dopo giorno, è così che funziona lo sviluppo. Non ricordo di un singolo giorno che non ha visto un importante cambiamento al prototipo".

"Dopotutto è per quello che esistono i prototipi. Alcune idee funzionano alla grande, altre no e sei costretto ad eliminarle. Quando hai un'idea vincente devi focalizzarti su di essa. Noi ci concentriamo sul divertimento. La nostra campagna non era all'altezza delle aspettative dei fan. Quindi abbiamo deciso di tagliarla dal prodotto finale per renderlo un titolo multiplayer".

Quindi ecco spiegato il motivo per cui questo nuovo capitolo della serie è caratterizzato esclusivamente da una componente multiplayer. Voi cosa ne pensate a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

Call of Duty: Black Ops 4 sarà disponibile a partire dal prossimo 12 ottobre 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Call of Duty Black Ops 4