Mancano pochi giorni al debutto di Nintendo Switch Online, il servizio a pagamento offerto dalla Grande N per poter permettere ai possessori dell'ibrida Nintendo di poter giocare online con i propri amici.

Molti videogiochi presenti sulla piattaforma usufruiranno di questo servizio, tranne, a quanto pare, uno in particolare. Stiamo parlando del Battle Royale più famoso e redditizio al mondo, ovvero Fortnite.

Nelle FAQ presenti sul sito ufficiale dedicato al supporto, Nintendo specifica chiaramente che "alcuni giochi, come Fortnite, potranno essere giocati online senza la sottoscrizione a Nintendo Switch Online".

Nintendo ha dunque deciso di comportarsi allo stesso modo di Sony con il free-to-play di Epic Games, dato che anch'esso può essere giocato su PlayStation 4 senza avere la necessità di un abbonamento a PlayStation Plus.

Interrogata sulla faccenda da CNET, un rappresentante di Nintendo si è limitato a riferire che "ci sono diversi fattori che possono determinare la necessità o meno di una sottoscrizione a pagamento", senza fornire ulteriori dettagli.

Cosa ne pensate di questa decisione presa dalla compagnia? Fatecelo sapere con un commento.