Intervistato dai colleghi di GameIndustry, il responsabile di Microsoft Studios Matt Booty ha detto la sua riguardo i nuovi studi acquisti dal suo studio, tra cui capeggiano Ninja Theroy e Playground Games, e la volontà di acquistarne di nuovi.

"Avremo un interesse per studi in questo momento che rientrano nel criterio di 50-100 persone, che facciano giochi con una cadenza di due o tre anni, e abbiano contenuti che pensiamo interessino i nostri abbonati a Xbox Game Pass", ha affermato Booty durante l'intervista.

"Questo vuol dire contenuti che siano poco diversi da ciò che i nostri grandi franchise AAA possono fornire". Cosa ne pensate della possibile mossa del colosso di Redmond? Fatecelo sapere con un commento.

Matt Booty

[wp_ad_camp_1]