Yves Guillemot, CEO di Ubisoft, ha recentemente spiegato in che modo la compagnia è in ottimi rapporti con Nintendo, portando infatti giochi come Mario + Rabbids Kingdom Battle ed il prossimo Starlink: Battle for Atlas su Switch.

Nonostante questo ottimo rapporto tra le due compagnie, il brand director Alexandre Remy ha spiegato ai colleghi di Metro GameCentral che l'ibrida della Grande N non potrà ricevere giochi del calibro di Assassin's Creed e Rainbow Six Siege.

"Non è possibile per via delle limitazioni tecniche e specialmente per il frame rate del gioco", ha spiegato Remy. "60 fotogrammi al secondo più la distruzione è un po' pesante per la CPU e Switch non è ancora la console Nintendo su cui arriverà il titolo".

Dunque non sperateci troppo di vedere un capitolo di questi due brand su Nintendo Switch, perché con molta probabilità non accadrà mai.

nintendo

[wp_ad_camp_1]