Diablo III, come annunciato qualche giorno fa, arriverà finalmente su Nintendo Switch entro la fine dell'anno. Stando a quanto rivelato da un recente report di Kotaku, questo port ha impiegato circa nove mesi per arrivare sull'ibrida della Grande N per via di alcune problematiche.

Durante un metting avvenuto qualche settimana fa a San Francisco, il senior producer del gioco, Pete Stilwell, ha affermato che il porting di Diablo III è stato relativamente facile da realizzare, anche se erano presenti diversi problemi con la conversione della grafica.

Molto era stato già fatto quando Blizzard ha convertito il gioco, originariamente pensato come esclusiva PC, anche su console, ma ancora molto doveva venire svolto per portarlo anche su Switch. La riuscita dell'impresa ha quindi portato la compagnia a pensare che altri loro giochi potrebbero arrivare sull'ibrida Nintendo.

Inoltre, è stato comunicato che non solo Blizzard ha collaborato con la Grande N con questo porting, ma anche la software house Iron Galaxy, la quale ha già sviluppato altri porting per Switch. Rimaniamo adesso in attesa di scoprire quando questa versione di Diablo III sarà ufficialmente disponibile.

Iron Galaxy

[wp_ad_camp_1]