La versione PC di Fallout: 76, come forse saprete, sarà esclusiva della piattaforma Bethesda.net e quindi non arriverà su altre piattaforme di gioco come ad esempio Steam. Interrogato in merito dai colleghi di IGN USA, Pete Hines di Bethesda ha spiegato il motivo di questa scelta.

"Crediamo che per fornire la migliore esperienza e servizio ai nostri clienti sia di trattare con loro direttamente, e non tramite qualcun altro", ha spiegato lo sviluppatore. Non ha comunque escluso categoricamente l'arrivo del gioco sulla piattaforma Valve:

"Onestamente non posso darvi alcuna sicurezza, ma se ricordate The Elder Scrolls Online e The Elder Scrolls: Legends erano entrambi usciti esclusivamente su Bethesda.net per poi arrivare anche su Steam".

È stato poi domandato se, oltre a Fallout: 76, anche l'atteso DOOM Eternal arriverà esclusivamente sulla piattaforma Bethesda, e Hines ha riferito quanto segue: "Doom Eternal potrebbe come non potrebbe, ma non è stato ancora deciso nulla in merito".

Il gioco potrebbe dunque arrivare anche sulla piattaforma Steam, ma non ci sono ancora sicurezze a riguardo. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento.

E3 2018