Il Cavaliere Oscuro è stato uno dei cinecomic migliori mai proiettati sul grande schermo, ed ha consacrato Nolan nell'olimpo dei migliori registi.

Era previsto anche un videogioco (in particolare un tie-in) che riprendesse la spettacolarità del film, purtroppo però non è stato mai pubblicato in quanto cancellato durante lo sviluppo.

Lo sviluppo del gioco era stato affidato ai ragazzi di Pandemic Studio, con Electronic Arts come publisher. I lavori erano iniziati nel 2006, poco prima che il film stesso entrasse in produzione.

Gli sviluppatori cominciarono quindi a creare la loro esperienza guidata, ridisegnare i movimenti di Batman provenienti dal precedente tie-in del 2005 e creare la loro Gotham City.

Il film è poi entrato in produzione, negli studi di Pandemic Studio sono arrivati gli script di quest'ultimo e si sono accorti che il loro gioco non combaciava con i toni creati da Nolan.

Sono stati quindi costretti a dover riscrivere tutto e pensare un open world per il loro progetto. Ma per diversi motivi, che vi spiegherà lo YouTuber "DidYouKnowGaming?" nel video che troverete in calce alla notizia, il gioco è stato cancellato.

Ma grazie a questo evento, i diritti di Batman sono stati ceduti a Warner Bros. Interactive, i quali hanno potuto sviluppare la trilogia sul Cavaliere Oscuro mai creata: Batman Arkham.

[wp_ad_camp_1]