Il creative director di Dead Space, Ben Wanat, ha recentemente parlato con i colleghi di Eurogamer.net su cosa sarebbe potuto capitare in un ipotetico quarto capitolo.

Ovviamente il team di Visceral Games aveva già qualcosa in mente per Dead Space 4, ma purtroppo lo studio è stato chiuso e nulla si è potuto più fare.

Stando alle sue parole, nel sequel l'umanità avrebbe dovuto sopravvivere in un mondo sopraffatto dai Necromorfi: i giocatori avrebbero navigato di nave in nave per cercare provviste e qualche segno di vita.

Per quanto riguarda il gameplay, il team di sviluppo avrebbe optato per una struttura episodica senza un format lineare.

"Il punto era cercare di sopravvivere giorno per giorno contro le navi infestate, alla ricerca di qualche segno di vita, depredando provviste per mantenere attiva la tua piccola nave", ha affermato Wanat.

Per quanto riguarda il protagonista, Visceral Games non voleva necessariamente il ritorno di un vecchio personaggio, sebbene Wanat desiderasse il ritorno di Ellie.

Insomma, incipit molto interessanti quelli di Dead Space 4 che però difficilmente vedranno la luce. Pensate che la serie possa tornare, prima o poi? Fatecelo sapere con un commento.