L'argomento più dibattuto degli ultimi mesi è certamente il cross-play. Grazie a questa funzionalità, gli utenti di tutte le piattaforme possono giocare insieme, indifferentemente dalla console che si sta usando.

Ma non tutti i videogiochi supportano questa funzionalità e, soprattutto, è Sony stessa che è restia a volerla utilizzare nei suoi titoli.

Ma esiste anche un'altra questione, ovvero la cross-progression (già attiva su Xbox One e Windows 10): grazie ad essa è possibile condividere i progressi su più piattaforme.

Parlando con i suoi fan su Twitter, Mike Ybarra di Microsoft ha espresso il suo parere in merito a questa caratteristica, che vorrebbe vederla applicata su tutti i giochi e tutte le piattaforme.

"Voglio davvero la cross-progression su tutti i titoli. Gioco tanto sia su PC che su Xbox, vorrei che tutti la supportassero".

"Ne discuto molto anche con i miei amici, quando dobbiamo decidere su quale piattaforma giocare – il punto è che non bisognerebbe affatto discuterne! Facciamo sì che la cross-progression diventi realtà!".

Cosa ne pensate della proposta di Ybarra? Concordate con lui? Fatecelo sapere con un commento.