Nonostante l'inspiegabile assenza di Metroid Prime 4 all'E3 2018 da parte di Nintendo, i lavori sembra stiano procedendo per il verso giusto.

Ad assicurare i fan è lo stesso presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, che in una recente intervista per Game Informer ha affermato che lo sviluppo procede bene.

"L'anno scorso è stato importante per noi mandare un messaggio ai fan, rivelando che c'era un nuovo Metroid Prime in fase di sviluppo, quando abbiamo mostrato Metroid: Samus Returns per Nintendo 3DS", ha affermato Reggie.

"Non volevamo che quegli appassionati potessero chiederci 'Avete lanciato un nuovo sistema, quando farete uscire un episodio di Metroid per questa piattaforma?' Ci aspettavamo che sarebbe successo, dunque abbiamo giocato d'anticipo".

"Quest'anno, tuttavia, volevamo focalizzarci su tutti quei titoli che verranno lanciati da oggi alla seconda metà del 2019. Sia chiaro, però: Metroid Prime 4 è attualmente in lavorazione e lo sviluppo procede bene".

Bisognerà dunque portare pazienza, affinché possano arrivare nuove informazioni sull'atteso seguito.

[wp_ad_camp_1]