La conferenza Microsoft dell'E3 di quest'anno è stata certamente la migliore degli ultimi anni, con il colosso di Redmond alla ribalta per quanto riguarda nuove IP ed esclusive.

L'altra notizia che ha fatto certamente felici i fan della compagnia è stata l'acquisizione di nuovi studi di sviluppo.

I colleghi di GamingBolt hanno dunque intervistato l'analista Mat Piscatella di NPD Group per scoprire se questa mossa di Microsoft si rivelerà vincente.

"Avere più studi significa sistematicamente produrre più contenuti, è grandioso... Penso che si stiano già preparando per il futuro, non solo in vista della nuova Xbox, ma anche dal lato PC e servizi online".

"Non vedo perché questa non debba essere una buona notizia per il business. Microsoft c'è e non intende abbandonare il settore".

Voi cosa ne pensate delle parole dell'analista a riguardo? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]