Recentemente, il boss di Quantic Dream, David Cage, ha tenuto una sessione di AMA (Ask Me Anything) su Reddit dove ha potuto rispondere alle numerose domande da parte degli utenti.

Molte di esse vertevano su Detroit: Become Human, l'ultima fatica della software house francese. Rispondendo, Cage si è detto del tutto aperto a possibili sequel o DLC della storia principale.

Qualora dovesse seguire la strada del secondo capitolo, si tratterebbe della primo sequel mai realizzato da Quantic Dream.

"Lavoreremo ad un seguito se sentiremo di avere idee, passione ed entusiasmo per farlo, e se sentiremo di avere qualcos'altro da dire su questo mondo", ha spiegato Cage.

"Siamo guidati dalla passione più di ogni altra cosa, anche se non sempre è qualcosa di ragionevole... ma ci siamo divertiti a lavorare su Detroit e ci sono sicuramente tante storie da poter raccontare in questo mondo".

Spetterà dunque allo studio di sviluppo francese se conviene sviluppare direttamente un sequel oppure uno o più DLC. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento.

David Cage