Nel recente numero del magazine Weekly Famitsu (riportato poi da Gematsu), il noto sviluppatore Tetsuya Nomura ha potuto svelare alcuni dettagli su Kingdom Hearts III e cosa avverrà al suo post-lancio.

Nell'intervista, il director ha affermato che il mondo di Frozen seguirà la timeline orinale del film. Anna ed Elsa non si uniranno al party di Sora, ma in compenso Mashmallow ci offrirà il suo potere.

Il mondo de I Pirati dei Caraibi invece sarà ambientato durante il terzo film della serie, ma ci saranno anche alcuni retroscena sul suo secondo capitolo.

Al momento non c’è nessun piano per una versione Final Mix, ma l'obiettivo del team di sviluppo è quello di aggiornare il gioco con contenuti scaricabili.

L'intenzione è quella di pubblicare questi contenuti aggiuntivi singolarmente piuttosto che raccolti in un Season Pass, ma solo dopo aver completato i lavori sul gioco.

Voi cosa ne pensate del piano ideato da Nomura per il post-lancio? Fatecelo sapere con un commento.