Bethesda ha finalmente annunciato, ufficialmente, di essere al lavoro su un nuovo capitolo, il sesto, di The Elder Scrolls anche se, dal teaser mostrato e dalle parole dello studio, essere al lavoro, al momento, significa semplicemente aver creato la cartella con il nome “6” all'interno della cartella “The Elder Scrolls” sul loro PC.

Ma a noi non frega niente perché il titolo è davvero in sviluppo! A chi interessa a che punto di questo sviluppo siamo, l'importante è essere consci che questo gioco esiste, o meglio esisterà, e che prima o dopo ci daranno qualche informazione in merito.

A noi non costa niente fantasticare un po' però, e dopo anni di Skyrim in tutte le salse e tutte le piattaforme, è bene pensare un po' al futuro di questa incredibile serie provando a scrivere una letterina dei desideri a Bethesda chiedendole un paio di cose da inserire dentro a questo sesto capitolo.

Da parte mia io vorrei avere sempre un bel ritorno a Morrowind, la mia ambientazione preferita nonché il mio capitolo preferito della serie, ma mi rendo ben conto che non avrebbe troppo senso tornare in un territorio già ampiamente esplorato, quindi mi tengo questo piccolo desiderio per me e passerei alle cinque cose che vorrei arrivassero sul nuovo The Elder Scrolls.

Il ritorno dello Spellcraft e Ruota della Persuasione (con annessi miglioramenti)

Cioè, bello!

Ah, quanti mi piaceva lo Spellcraft, la possibilità di creare magie, combinarle e fare un sacco di cose bellissime. Ho quasi pianto nel non vedere qualcosa di simile all'interno di Skyrim e ho dovuto farmi un giro sull'MMO per avere a che fare nuovamente con questa meccanica.

E quanto diamine era figa la Ruota della Persuasione? Troppo complessa, spiegata peggio tanto che dovevo cercare in giro per capire bene bene tutti i passaggi, ma quanto diavolo era bella?

Ecco, Bethesda, se stessi cercando qualcosa da infilare nel gioco per accontentare qualche vecchio fan... beh, regalami queste due meccaniche migliorate in ogni loro aspetto e io ti prometto che me ne starò buono buono e zitto.

L'arceria funzionante

Questa è una delle cose più importanti per me.

Mio Dio. Odio l'arcieria su Skyrim, la odio su Oblivion, la odio su Morrowind. La odio anche sull'online. Bethesda, dai! Vogliamo smetterla di obbligarmi a scaricare mod per avere delle armi da tiro che funzionando come Dio comanda?

O anche per il sesto capitolo devo aspettare che un ragazzo qualsiasi faccia quello che tu, con un team di centinaia di persone, non sei in grado di fare?

Ti prego, ti scongiuro, fai in modo che in The Elder Scrolls VI quei maledetti archi (e compagnia) funzionino bene. Per favore.

Nuove classi armatura e più varietà nelle stesse

Ecco, Skyrim sarà anche un bel gioco per tanti aspetti, ma è anche un pessimo gioco per tantissimi altri. Tipo le classi armatura: troppo poche.

Non è possibile che in certe fasce di livello io continui a trovare sempre solo le stesse cose. Dai, fai la brava e sii più varia nel sesto capitolo, va bene?

E magari migliorami anche il sistema di forgia delle stesse va. No che così non mi piaccia, anzi! Ma è sempre tutto migliorabile e tu non vuoi che io continui ad usare delle dannatissime mod, vero?

Sistemi di Gilda alla Oblivion

Mi piacevano da matti le Gilde in Oblivion, sopratutto per le quest molto interessanti che le riguardavano.

Perché in Skyrim questa involuzione? Cioè “vai nel posto, uccidi/ruba, torna indietro e ricompensa”? In continuazione?

Credo in te e so che puoi fare meglio, anche perché hai già fatto di meglio, quindi dai!

Tamriel... basta.

Non vi siete stancati, un po'?

Bello Tamriel. Un continente stupendo, ricco di cose belle da vedere, interessanti e con belle storie. E poi c'è Morrowind dentro Tamriel, e ho già detto quanto mi piace Morrowind.

Magari, però, adesso possiamo anche pensare di spostarci giusto un pochino e provare a proporre qualcos'altro. Insomma, il Nirn è grandissimo, hai a disposizione tantissime zone, città, continenti e tutto quello che ti pare, facciamo che per il sesto capitolo mettiamo da parte Tamriel e ci spostiamo da qualche altra parte, che ne dici?

Sì, ok, magari mi fai tornare un pochino a Morrowind giusto per far contento anche me, però sarebbe carino se The Elder Scrolls VI avesse un'altra ambientazione. Ecco.