Assassin's Creed Odyssey è il nuovo capitolo della serie degli Assassini mostrato in occasione della conferenza Ubisoft durante l'E3 2018.

Una caratteristica molto criticata dai fan prima ancora dell'uscita di Origins era la decisione di uscire annualmente presa dalla compagnia francese; ma, dopo i due anni passati con il titolo appena menzionato, si credeva che sarebbero passati altri due per l'attuale Odyssey.

Non è stato invece così, ma il CEO di Ubisoft Yves Guillemot ha voluto specificare che la serie non tornerà ad essere venduta annualmente.

"Il brand di Assassin's Creed tornerà quest'anno perché Ubisoft Quebec ha lavorato sul progetto nei passati tre anni, ed erano pronti", ha spiegato il dirigente francese durante un'intervista con Geoff Keighley.

"Stiamo solo considerando il marchio. È un approccio diverso rispetto a quello che abbiamo avuto prima, quindi lo vedrete in alcune annate, ma non sempre".

Cosa ne pensate del nuovo approccio della serie? Fatecelo sapere con un commento.

ubisoft yves guillemot