Anche se non è stato menzionato durante il Nintendo Direct, Bandai Namco e Arc System Works hanno annunciato l'arrivo di Dragon Ball FighterZ su Nintendo Switch.

L'arrivo del picchiarduro sull'ibrida Nintendo era stato rumoreggiato all'inizio di questo mese, ma ovviamente mai nulla era stato confermato dal colosso di Kyoto.

In occasione dell'E3, dunque, la compagnia ha finalmente esaudito il desiderio dei giocatori e inserito il titolo nella libreria Switch.

Al momento la data d'uscita è fissata per un generico 2018 e non sappiamo attualmente se questa edizione comprenderà i vari DLC pubblicati in seguito al debutto del picchiaduro sugli altri sistemi.