Detroit: Become Human, l'ultima opera di David Cage, è un gioco visivamente impressionante, come affermato anche dagli esperti di Digital Foundry.

Ma una delle attuali mancanze del gioco è certamente la Photo Mode, che permette ai giocatori di catturare immagini all'interno del gioco.

Sembra però che i ragazzi di Quantic Dream stiano attualmente lavorandoci sopra per poterla presto implementare, come fa sapere anche il co-CEO Guillaume de Fondaumiere.

In ogni caso, lo sviluppo di questa modalità sta rappresentando una vera e propria sfida tecnica per Quantic Dream, dato che ogni inquadratura del gioco ha condizioni di illuminazione e profondità di campo uniche.

Non a caso queste ultime sono ben 19.000, per cui potrete comprendere che un lavoro del genere è a dir poco mastodontico.

Rimaniamo comunque in attesa di ulteriori informazioni a riguardo da parte del team di sviluppo. Voi cosa ne pensate di una Photo Mode all'interno di Detroit: Become Human? Fatecelo sapere con un commento.

[wp_ad_camp_1]