"Fuoco e vento provengono dal cielo, dagli dei del cielo, ma è Crom il tuo dio, Crom che vive nella terra. Un tempo i giganti vivevano nella terra Conan, e nell'oscurità del caos mistificarono Crom e gli sottrassero il mistero dell'acciaio. Crom si adirò e la terra tremò e fuoco e vento abbatterono quei giganti e scagliarono i loro corpi nelle acque.

Ma nel loro furore gli dei si dimenticarono del segreto dell'acciaio e lo lasciarono sul campo di battaglia, e noi che lo trovammo non siamo che uomini. Né dei, né giganti. Solo uomini. E il segreto dell'acciaio ha sempre portato con sé un mistero; devi impararne il valore Conan, devi impararne la disciplina. Perché di nessuno, di nessuno al mondo ti puoi fidare, né uomini, né donne, né bestie. Di questo solo ti puoi fidare".

Queste, le parole del padre di Conan nel leggendario film dedicato a Conan Il Barbaro con Arnold Schwarzenegger e uscito nell'ormai lontano 1982.

Il cimmero è quindi sicuramente un personaggio con gli anni ha visto la sua figura impegnata in numerosi progetti trasversali, senza mai purtroppo entrare nell'immaginario comunce come del resto ci si aspetterebbe da una leggenda del suo calibro. Stesso discorso relativamente ai videogiochi basati sul personaggio creato da Robert Ervin Howard.

conan
Uno dei (tanti) momenti in cui dovrete salvare la vostra pelle.

A seguito di un lungo periodo di Early Access (il gioco è rimasto infatti in questo stato per oltre un anno), da qualche giorno Conan Exiles è finalmente arrivato su PC e console nella sua forma pressoché finale.

Innanzitutto la nostra avventura partirà esattamente come ce l'aspettavamo, con un editor che ci permetterà di creare il nostro barbaro preferito, scegliendo tra una moltitudine di caratteristiche fisiche (tra altezza, capelli, colore degli occhi e della pelle e via discorrendo), con la possibilità piuttosto curiosa di poter decidere anche le dimensioni del seno e degli attributi maschili (sì, avete capito bene). Ma andiamo oltre: una volta creato il nostro alter ego, ci ritroveremo catapultati in mezzo al deserto, sprovvisti di alcuna indicazione su cosa fare e perché.

Una voce misteriosa ci sussurrerà alcune cose da fare sin da subito, stando da subito molto attenti però al morso della fame, della sete e di tutta una serie di caratteristiche che renderanno da subito il gioco una vera e propria lotta per la sopravvivenza. E quando parliamo di “survival” state pur certi che non scherziamo affatto: Conan Exiles è infatti estremamente punitivo e una qualsiasi disattenzione legata alla nostro status può tramutarsi in morte nel giro di poco tempo.

Saremo chiamati a raccogliere rocce, legna e oggetti di vario tipo, prestando anche particolare attenzione alle avversità che ci si pareranno dinanzi. Inclusi gli altri esuli, i quali renderanno la nostra permamenza un vero inferno sulla Terra. Questo perché nel titolo Funcom si muore – e anche spesso – e tenere il passo sarà una vera e propria lotta per la sopravvivenza.

conan
Suggestivo, non c'è dubbio: peccato per i bug.

Tra sezioni di puro crafting ad altre di matrice tipicamente gestionale (più aumenterete di livello, maggiori saranno le possibilità di costruire vere e proprie città), Conan Exile si destreggia tra azione, elementi RPG e una dose di survival non indifferente.

Tutto perfetto, quindi? Purtroppo no: nonostante la lunga permamenza in Accesso Anticipato, il gioco soffre ancora di diversi bug e glitch piuttosto fastidiosi, riscontrati anche nella versione per console PS4 (quella da noi testata). Aggiungeteci anche che tecnicamente il titolo inciampa in una resa piuttosto grossolana e imperfetta e capirete perché tutto ciò contribuisce inevitabilmente a rendere meno appagante del previsto l'esperienza ludica generale di Conan Exiles.

Fortuna vuole che ad alzare l'asticella interviene la possibilità di giocare anche il co-op locale e in modalità PVP e PVE online. Sicuramente non lo stato dell'arte capace di creare dipendenza, sia chiaro, ma se cercate un po' di frenesia aggiuntiva alle classiche – e po' ridondanti – meccaniche surival di base, sapete dove andare a cercare.

Disponibile per PC, PlayStation 4 (versione testata) e Xbox One.

[wp_ad_camp_1]