Durante un'intervista con Electric Playground (riportata poi da WCCFTech), il boss di Eidos Montreal David Anfossi ha rivelato che il nuovo Shadow of the Tomb Raider girerà ad una risoluzione di 4K e 60 fps su Xbox One X.

Sebbene non è ancora noto se il gioco girerà ad una risoluzione nativa e con un frame rate bloccato sui 60 fps (dunque con pochi, vistosi cali), Anfossi conferma comunque che il gioco sfrutterà la potenza della console per dare il meglio di sé.

Confermato poi un nuovo render e sistema di illuminazione creati appositamente per la console, ma il boss della software house rassicura i fan che Shadow of the Tomb Raider sarà comunque ottimizzato per tutte le piattaforme.

Il gioco sarà disponibile a partire dal prossimo 14 settembre 2018 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

[wp_ad_camp_1]