Molti utenti stanno impazientemente attendendo il remake di Final Fantasy VII, e sembra che delle nuove informazioni sul suo sviluppo sono arrivate da un utente su Reddit chiamato Dan Tsukasa, il quale è uno sviluppatore\3D Artist informato sui fatti.

Stando a quanto rivelato da Tsukasa, il gioco era originariamente in sviluppo presto CyberConnect2, ovvero la software house che ha dato i natali alla serie di videogiochi su Naruto e il particolare titolo Asura's Wrath.

Ma lo sviluppo non stava procedendo come inizialmente ideato, dunque Square Enix si è vista costretta a togliere loro il fardello dello sviluppo e cederlo in mano ad un team interno, ovvero quello che si è occupato dello sviluppo di FFXIII/Mobius.

Quanto prodotto da CyberConnect2 era praticamente inutile ed inutilizzabile, dunque i lavori sono dovuti ripartire quasi da zero. Per questo il gioco è stato molto probabilmente annunciato quando si era ancora agli inizi e ci vorrà del tempo prima che possa venire pubblicato su PlayStation 4.

Ma, stando a delle recenti dichiarazioni, il team di sviluppo attuale sarebbe interessato a proporre un Final Fantasy VII "migliore dell'originale".

[wp_ad_camp_1]