Dopo l'annuncio ufficiale avvenuto qualche giorno fa, continuano ad arrivare indiscrezioni sull'arrivo di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy su altre console differenti da PlayStation 4.

In particolare si parla della versione Nintendo Switch, che sembra abbia un altro sviluppatore al di fuori dei ragazzi di Vicarious Visions. Stiamo parlando di Toys for Bob, già conosciuti per l'ormai famosa serie Skylanders.

L'informazione arriva direttamente dalla pagina ufficiale del gioco sul sito Nintendo, dove per l'appunto viene citato lo studio di sviluppo statunitense. È dunque confermato che anche loro stanno lavorando al port per Switch?

Rimaniamo in attesa di ulteriori conferme da parte del publisher, ricordandovi che Crash Bandicoot N. Sane Trilogy su Nintendo Switch arriverà il prossimo 10 luglio 2018.

nintendo