The Division 2 è stato annunciato due giorni fa a dir poco a sorpresa, e in tanti si chiedono se fosse il caso di presentare un secondo capitolo in una serie dalla forte prerogativa online.

In un aggiornamento via Twitch, Ubisoft ha spiegato le proprie ragioni, facendo sapere come mai ha optato per un sequel e non per un update del primo capitolo.

In particolare, il creative director Julian Gerighty ha commentato che "non è stata una decisione facile, ma ci sono così tante storie e così tante esperienze che vogliamo esplorare nel mondo di The Division".

" Sentivamo che un seguito sarebbe stato il modo migliore per esplorare queste cose".

The Division 2 è atteso per fine anno.