Lo scorso novembre l'ex CEO di GameStop, Paul Raines, aveva deciso di cedere il suo posto al co-fondatore della compagnia Daniel DeMatteo per provare vincere la sua battaglia contro un tumore che aveva sconfitto nel 2014, ma che si era ripresentato.

Sebbene la compagnia non abbia ancora confermato nulla, su Internet è incominciata a circolare la notizia che Paul Raines non sia riuscito a vincere la battaglia e sia morto.

Su ResetEra è iniziata a circolare la notizia, ma anche Kotaku, tramite l'autore Jason Schreier, ha potuto confermare la sua triste scomparsa. Rimaniamo in attesa ora di una sua ufficialità o smentita.

DeMatteo aveva spiegato a novembre che "continuiamo a mandare i nostri migliori auguri e un forte supporto a Paul e alla sua famiglia", aggiungendo che "il consiglio di amministrazione ha una tremenda fiducia nei dirigenti di GameStop e nella capacità del team di mandare avanti l'attività con il supporto del consiglio".

gamestop