Stando ad un report del giornale The Wall Street Journal, Nintendo è attualmente intenzionata ad ampliare l'esperienza di Switch, piuttosto che creare una versione 2.0 della stessa.

La fonte interna del giornale afferma che la compagnia nipponica è al lavoro sull'introduzione nuove feature per l'online e nuove periferiche da sfruttare attraverso la porta USB Type-C di cui è dotata la console.

"Alla riunione con gli investitori avvenuto questo mese, il CEO di Nintendo Mr. Kimishima ha espresso le sue volontà di rendere il ciclo vitale di Switch più lungo di cinque\sei anni", si legge nel report.

Nintendo è dunque intenzionata a fare di Nintendo Switch il suo cavallo di battaglia, sfruttando l'enorme successo che sta ricevendo tutt'ora per quanto riguarda le vendite.