Nella giornata di ieri Resident Evil 2 ha compiuto 20 anni, ma purtroppo non è arrivata alcuna notizia in merito l'atteso remake.

Tuttavia, il game director dell'originale titolo uscito nel 2018, Hideki Kamiya, ha rivelato su Twitter di avere grande fiducia nel team di sviluppo che se ne sta occupando.

Kamiya ha infatti fatto sapere ai propri fan di aver recentemente incontrato l'attuale director del remake, e di fidarsi completamente di lui.

"Sono andato a bere con lui lo scorso anno e gli ho detto 'fa' quello che ti piace'",sebbene nessuno gli abbia chiesto dei consigli in particolare da Capcom: "non è necessario".

Se dunque è lo stesso Kamiya a fidarsi, forse lo dovremmo fare anche noi.

Inoltre, il game director ha raccontato una divertente curiosità: non è amante dei giochi horror e pertanto non voleva occuparsi di Resident Evil 2, così come sta riflettendo adesso sul giocare o meno il remake.

[wp_ad_camp_1]