Aggiornamento: Nintendo ha smentito la ricostruzione di IGN France, proveniente da un hands on presso la sede parigina della Grande N, e spiegato che non saranno forniti cardboard aggiuntivi nel caso gli utenti rompessero i propri.

News originale: I primi dubbi su Nintendo Labo sono legati al fatto che tecnicamente si tratta di semplici cartoncini con dei pattern disegnati sulla loro superficie.

C'è chi non vuole spendere tot euro per una cosa del genere, e questa è una posizione comprensibile. Ma dai primi hands on arriva una rassicurazione confortante.

Nintendo non imporrà l'acquisto dei kit per avere i cartoncini a disposizione: a quanto pare, infatti, i pattern saranno resi disponibili gratuitamente online.

Starà al giocatore abbastanza smaliziato, allora, mettersi lì e costruirsi con i materiali più consoni il proprio kit. L'unica cosa che dovrà comprare obbligatoriamente sarà il software compatibile.

L'idea è interessante, da vedere nella pratica la sua realizzazione, ma intanto leggiamo una certa utilità specie a fronte del fattore usura e della sostituzione di eventuali pezzi danneggiati.

nintendo labo