Negli ultimi giorni non ho fatto altro che tediarvi con consigli e proposte d'acquisto, in preda alla nostra e vostra febbre del Black Friday (che si è tutto fuorché esaurita).

Ora è giunto il momento di dirvi cosa io stesso ho acquistato, a fronte dei tanti suggerimenti, in questa ricorrenza funesta per i nostri portafogli.

Un acquisto in particolare non ha alcun senso ma mi sentivo di farlo e va benissimo così, mentre per gli altri due - uno soprattutto - non potrete far altro che... togliervi il cappello.

Via con la rapidissima disamina, allora, dei fatti miei in versione Black Friday.

The Witcher 3: Wild Hunt

Ma come, non hai mai giocato The Witcher 3: Wild Hunt? Certo che ci ho giocato, e l'ho pure recensito. Besughi. Ma quella era la versione PC, e visto che il gioco in quella variante l'ho distrutto...

Beh, ho pensato di tornarci ora su Xbox ora che è stato fornito l'aggiornamento per l'enhancement su Xbox One X. Non è una furbata, lo so, ma quando l'ho visto lì a 14,99 euro è stato più forte di me.

Little Nightmares

Ebbene, io che in un'occasione ebbi persino modo di intervistare i ragazzi di Tarsier Studios - all'epoca la misteriosa IP si chiamava ancora Hunger - non avevo ancora giocato Little Nightmares.

L'ho preso un po' come paracadute perché temevo che il mio acquisto successivo, speditomi via Poste Italiane, non mi arrivasse in tempo per il weekend. Lui che dura intorno alle 4 ore, l'ideale per me/per la mia mania delle storie e la brevità. E meno male... (8,99 euro su Humble Store, da abbonato a Humble Montly con +10% di sconto).

ottobre

Super Mario Odyssey

Mi ero ripromesso che l'avrei recuperato dopo il turbinio di triple-A di ottobre, con Assassin's Creed Origins e Wolfenstein II portati a termine con la dovuta calma e tranquillità richiesta da due titoli molto, molto meritevoli.

Ebbene, Super Mario Odyssey è in da house, o quasi. L'ho acquistato a 40 euro spese di spedizioni incluse da un privato e semplicemente non vedo l'ora di metterci sopra le mie manacce. O di metterle sulla faccia del postino.

[wp_ad_camp_1]