In questi giorni si sta parlando molto del disgregamento di Visceral Games da parte di Electronic Arts, e di quanto quest'ultima stia "rovinando" il mercato single player dei giochi.

Alcuni sviluppatori credono infatti che questo genere stia pian piano scomparendo, soprattutto per colpa di compagnie che puntano principalmente sull'esperienza multiplayer.

Ma non tutti la pensano così: l'ex level designer di Dead Space, Zach Wilson, ha rilasciato oggi delle interessanti dichiarazioni riguardo il futuro dei giochi single player.

Come riportato da GameIndustry, Wilson pensa che questa tipologia non è per nulla in pericolo, ma che anzi godranno ancora di ottima popolarità in futuro.

"L'affermazione che i giochi single player lineari scompariranno mi sembra assurda", ha dichiarato lo sviluppatore.

"Forse EA non sarà l'azienda che porterà avanti questo genere ma ci sono ancora gruppi che adorano sviluppare questo tipo di giochi".

"Personalmente, mi auguro di vedere un numero minore di giochi, di qualità però immensamente superiore".

"Tra l'altro il concetto di gioco single player lineare è ormai superato, voglio dire, The Last of Us è un gioco single player e su questo siamo d'accordo... Ma titoli come Dishonored o BioShock? Sono giochi single player, open world o simulazioni immersive? Ci sono molte varianti in ballo...".

Cosa ne pensate delle parole di Zach Wilson? Fatecelo sapere nei commenti.

[wp_ad_camp_1]