Fortnite Battle Royale ha fatto il suo debutto proprio ieri. La modalità di Epic Games non è stata esente da critiche, come per esempio quelle di un'altra software house, vale a dire Bluehole Studios che dal suo ha portato alla ribalta Playerunknown’s Battlegrounds.

Le critiche riguardano la troppa somiglianza tra i due giochi e per ora non hanno prodotto conseguenze. Il gioco, infine, è ora disponibile sul mercato ed è giocabile gratuitamente in quanto si tratta di un titolo free-to-play.

Allo stesso tempo presenta una modalità di gioco con un PvP con 100 giocatori intenti a combattersi in una mappa.

Stando a quanto annunciato dagli sviluppatori, riportato su Polygon, sarebbero oltre un milione i giocatori che hanno preso parte al gioco nel primissimo giorno di vita di Fortnite Battle Royale.

Continuerà su questa strada?

[wp_ad_camp_1]