L'annuncio di Doom su Nintendo Switch è di certo uno dei più sorprendenti dell'ultimo Nintendo Direct. Tra le tante domande che molti giocatori si sono posti dopo l'annuncio, alcune di queste riguardavano di sicuro il lato tecnico.

Infatti, il gioco di Bethesda non è noto per essere troppo leggero e soprattutto si tratta di un titolo che richiede un frame-rate molto stabile, per via della velocità del gameplay.

Recentemente è stata pubblicato un comunicato su Rolling Stone, riportato su Nintendo Everything nel quale la software house ha parlato proprio del gioco e delle sue caratteristiche tecniche su Nintendo Switch. Si legge che "il gioco ed il rendering sono estremamente scalabili. Nel portare il gioco su Switch ci siamo posti come obiettivo quello dei 30 fps".

Stando alle loro parole, il gioco ad oggi ha un frame-rate estremamente stabile. A ciò si aggiunge il fatto di aver compresso i dati di gioco in una cartuccia da 16 GB. Oltre a ciò, hanno annunciato che il multiplayer verrà reso disponibile con una modalità aggiuntiva che occuperà altri 9 GB.

[wp_ad_camp_1]